I nostri consigli

Cibi freddi: alcune proprietà

Mangiare cibi crudi può apportare benefici alla nostra salute: donano energia, aiutano la digestione e non solo.

Facciamo una premessa: in questo articolo vi raccontiamo dei benefici degli alimenti freddi, intesi per “non cotti”, ma non proponiamo la dieta crudista, per la quale serve un articolo a sé.

I benefici

Consumare cibi crudi nella propria alimentazione porta maggiori energie e grazie soprattutto al mantenimento di tutte le proprietà nutrizionali degli alimenti che mangiamo, che favoriscono la digestione e, in alcuni casi, anche a perder peso.

Quando se ne ha la possibilità, è bene preferire sempre i prodotti biologici: verdura e frutta di stagione, germogli, cereali, noci e semi, e, in generale, tutti quegli alimenti che non devono essere necessariamente cotti oltre i 42°C, temperatura alla quale non perdono buona parte degli enzimi e dei nutrienti. In tal modo, anche in inverno, quando un pasto caldo è preferibile, si potra sfruttarne le proprietà.

Vi elenchiamo di seguito le proprietà dei cibi, quando mangiati crudi:

Digestione: cereali, fagioli, frutta e verdura, sono ricchi di fibre che favoriscono la digestione e supportano tutto l'apparato gastrointestinale.

Idratazione: frutta e verdura di stagione sono di grande aiuto per il nostro corpo nel mantenere la corretta idratazione, specialmente nei mesi estivi.

Energia: contengono più vitamine e sali minerali che non vanno persi con la cottura, dando più energia al nostro corpo, ma anche più vitalità buonumore.

Prevenzione: dato che con la cottura le vitamine e gli enzimi importanti vengono persi, consumare alimenti freschi aiuta ad assimilarne le giuste quantità e a prevenire diverse malattie, anche gravi.

Linea: i cibi crudi contengono poche calorie, aiutano a depurarsi grazie all'alto contenuto di acqua e fibre che sono molto utili anche per contrastare la ritenzione idrica. Inoltre consumare cibo crudo richiede più energia da parte dello stomaco per l’assimilazione dei principi presenti negli alimenti e ciò si porta ad un quantitativo maggiore di grassi bruciati.

Se hai qualche dubbio oppure vuoi semplicemente approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di esperti sarà felice di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato.
Assicurati di inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*)