I nostri consigli

media
Crema viso per l'estate: come scegliere la migliore per il proprio tipo di pelle


In estate la nostra pelle subisce l’azione di diversi fattori che ne possono intaccare la salute: parliamo non solo dei raggi solari, ma anche della salsedine, della sabbia, del cloro delle piscine e, non meno importante, dell’inquinamento atmosferico.

Avere cura della cute di tutto il corpo risulta molto importante e, ancor di più, lo è per quel che riguarda la pelle del viso, che resta esposta a tali agenti sempre e comunque.

Le creme viso che donano principi essenziali possono essere anche molto diverse e, soprattutto in estate, risulta fondamentale saperle scegliere, in base al proprio tipo di pelle e ai benefici che vogliamo ottenere.

Crema giorno e crema notte

In estate la beauty routine resta legata all’utilizzo di due creme diverse per il mattino e per la sera.

La crema giorno va scelta in base al tipo di pelle, considerando anche il caldo, l'età e gli eventuali stress cui la cute viene sottoposta. La crema notte, invece, va scelta a seconda dell'azione desiderata (riparatrice, antirughe, purificante, idratante) e alla texture, più o meno corposa in base al tipo di pelle.

Per la crema giorno è meglio optare per una crema dalla texture leggera, a rapido assorbimento, che non lasci residui sulla cute. Per la notte, sono più indicate le creme con una texture corposa, in quanto è proprio durante la notte che la pelle si nutre e si rigenera, ma conta sempre il proprio tipo di pelle.

Vediamo insieme come sceglierle.

Come scegliere?

La texture, come anticipato, è uno degli aspetti che più incide sulla scelta in quanto, oltre a caratterizzare anche l’esperienza sensoriale legata all’applicazione del prodotto, può soddisfare le esigenze della pelle.

Vediamo insieme come selezionare il prodotto giusto.

Pelle sensibile

Pe le pelli sensibili l’ideale è una crema dalla texture cremosa e non aggressiva, protettiva e arricchita con oli vegetali, che rinforzino la barriera cutanea, riducendo l’ipersensibilità e alleviando le sensazioni di calore e prurito.

Pelle secca

Per nutrire una pelle secca, si consiglia una crema viso con texture ricca, corposa ma delicata, meglio ancora se arricchita da principi vegetali idratanti e restituivi, come l’olio di jojoba, il burro di karité e l’olio di argan.

Pelle grassa

Per le pelli grasse sono utili le texture astringenti, opacizzanti e sebo-regolatrici. Spesso vanno ricercati ingredienti come pompelmo, lavanda e salvia, che caratterizzano la texture fresca e leggera, apportando un effetto tonificante e riequilibrante.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato.
Assicurati di inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*)