I nostri consigli

Come mangiar sano durante le Feste di Natale?

Arrivano le vacanza di Natale in cui, si sa, il cibo regna sovrano e scandisce la maggior parte dei momenti di socialità.

Consigliare una dieta durante le vacanze è inutile, oltre che frustrante, ma l’obiettivo può essere quello di mantenere stabile il peso.

Vediamo insieme qual è il modo giusto per gustare dei banchetti senza troppi sensi di colpa e senza cadere negli eccessi.

Evitate di digiunare in vista di pranzi e /o cene natalizi: questo vi farà arrivare al momento del pasto ancora più affamati. Piuttosto, concedetevi uno spuntino sano con una mela, uno yogurt e magari un tè verde in modo tale da riempire lo stomaco ed evitare che la fame giochi brutti scherzi.

Quando vi trovate davanti a una tavola apparecchiata piena di delizie usate questo semplice trucco: scegliete prima frutta e verdura. Questo perché frutta e verdura sono ricche di fibra e creano una sensazione di pienezza, riducendo l’appetito per tutte le altre portate successive. Non dimenticate, inoltre, di bere un bel bicchiere d’acqua prima di affrontare i piaceri di una tavolata in festa.

Se non riuscite a fare a meno dei dolci cercate almeno di limitarvi ad una fetta molto piccola (massimo 50 grammi e non di più), considerando anche che una porzione standard è in grado di apportare, da sola, fino a 500-600 calorie!

Non dimenticate dell’alto apporto calorico degli alcolici. Cercate di bere un bicchiere, massimo due: non di più.

Fate tante lunghe passeggiate. Questo è un altro buon modo per mantenere stabile il peso, eliminando le calorie in eccesso e i sensi di colpa.

Seguendo questi piccoli accorgimenti l’esperienza del Natale sarà molto più soddisfacente e magari eviterete di far alzare la lancetta della bilancia.

Nel frattempo da tutti noi il più grande augurio di Buone Feste!

.rTable { display: table; width: 100%;} .rTableRow { display: table-row; } .rTableHeading { background-color: #ddd; display: table-header-group; } .rTableCell, .rTableHead { display: table-cell; padding: 3px 10px; border: 1px solid #999999; } .rTableHeading { display: table-header-group; background-color: #ddd; font-weight: bold; } .rTableFoot { display: table-footer-group; font-weight: bold; background-color: #ddd; } .rTableBody { display: table-row-group; }
Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato.
Assicurati di inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*)