I nostri consigli

Nervosismo e sudore: alcuni consigli

La produzione di sudore è fisiologica ed è un'importante funzione che l’organismo ha per termoregolarsi: quando la temperatura interna si innalza, le ghiandole sudoripare (fra due ed i quattro milioni distribuite su tutto il corpo) lavorano rilasciando acqua calda, tenendo così la temperatura su livelli normali.

Le ghiandole sudoripare sono maggiormente presenti su palmi delle mani, piante dei piedi, ascelle e zona genitale. Anche quando scoppiamo di salute, il nostro corpo produce quotidianamente circa mezzo litro di sudore al giorno, quantità che aumenta a due litri nei periodi più caldi dell'anno.

La quantità di sudore prodotta dipende da diversi fattori, tra cui la temperatura esterna, l’attività fisica o alcuni stati psicologici come l’ansia e il nervosismo. Ansia e sudorazione eccessiva hanno, infatti, un legame molto stretto.

Consigli

Tenere a bada gli episodi di nervosismo e sudorazione eccessiva può sembrare difficile in un primo approccio, ma in realtà, se si dà fondo a una buona dose di forza di volontà, non è poi un’ardua impresa.

Il primo passo da compiere è quello di provare a capire quali sono gli aspetti che ci portano a nervosismo, attacchi di ansia e disagio emotivo e, una volta individuata la causa, è importante imparare ad evitare che tale situazione si presenti o, quando ciò non è possibile, a gestire le emozioni che ci provoca.

Fatto ciò, si consiglia di adottare delle pratiche di rilassamento quali:

  • Fare lunghi e profondi respiri che aiutano a portare ossigeno al cervello e a pensare con più lucidità;

  • non lasciarsi trasportare dai pensieri negativi legati alle preoccupazioni future.

Abbigliamento

Da un punto di vista più pratico, gestire ansia e soprattutto la sudorazione eccessiva che ne consegue, è più semplice se si è a proprio agio con ciò che si indossa.

È bene indossare vestiti comodi e non troppo aderenti, possibilmente di cotone, che è la fibra più consigliata in quanto è traspirante, ed evitando le fibre sintetiche come il rayon o il poliestere che non assorbono i liquidi.

Altri accorgimenti

È fondamentale procurarsi un deodorante specifico antitraspirante a lunga durata, utile a regolare la fuoriuscita di sudore dalle ghiandole sudoripare.

L’alimentazione gioca un ruolo importante. Chi tende a sudare molto, dovrebbe avere un’alimentazione ricca di piante aromatiche e assumere la giusta quantità di sale.

Oltre a prevenzione e cura dell'igiene, la sudorazione dovuta a nervosismo può essere combattuta, in casi specifici, con la somministrazione di ansiolitici e anticolinergici.

Se vuoi approfondire l’argomento, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà lieto di rispondere alle tue domande.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato.
Assicurati di inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*)