I nostri consigli

media
Smagliature: perché compaiono e come rimediare


Cosa sono le smagliature?

Tecnicamente, le smagliature sono alterazioni atrofiche, lineari e ben definite, dello strato dermico della cute; si creano spesso sulla superficie interna delle cosce, sulla parte esterna dei glutei, fino a poter interessare i fianchi, il seno e il ventre.

Si presentano sottoforma di strie che marcano la pelle a causa della rottura delle fibre elastiche del derma: in sostanza sono delle vere e proprie cicatrici che restano come segno di una lesione subita dalla pelle.

Cause

La gravidanza è una delle cause principali della comparsa delle smagliature, in quanto, durante la gestazione, la pelle subisce una forte distensione in tempi molto brevi.

Subito dopo, la causa più diffusa è infatti da ricercare nelle diete dimagranti drastiche, che provocano lo stesso fenomeno.

Per ciò che concerne i glutei e le cosce, la causa non è solo nelle variazioni di peso troppo rapide ma anche l’abitudine di indossare indumenti stretti, che ostacolano la circolazione.

Per quel che riguarda le braccia, la causa principale è, invece, il rilassamento della pelle dovuto a un forte dimagrimento o alla scarsa tonicità dei tessuti per la mancanza di esercizio fisico.

Rimedi

Eliminare le smagliature non è facile masi possono attenuare e grazie a svariate buone pratiche da adottare in base alla parte del corpo dove si trovano.

Addome

Nota come una delle aree critiche per le smagliature in quanto soggetto continuamente a cambiamenti di volume.

I sintomi della comparsa delle smagliature (soprattutto in gravidanza) sono pelle secca, sensazione di tensione e prurito. Ai primi sintomi occorre intervenire rapidamente spalmando sulla pancia un siero a base di elastina e una crema nutriente da massaggiare circolarmente intorno all’ombelico.

Per prevenire la loro comparsa in questa area del corpo, è buona pratica evitare lunghi bagni caldi che causano il rilassamento dei tessuti.

Glutei, cosce e fianchi

Queste sono zone spesso striate da segni bianchi, in alcuni casi anche profondi.
Applicare regolarmente un esfoliante (1 - 2 volte alla settimana) per eliminare le cellule morte e consentire alle creme antismagliature di agire in maniera più efficace.

È bene curare la propria alimentazione: frutta e verdure ricche di vitamina C, come peperoni, rucola e kiwi, prevengono la comparsa delle smagliature se assunti crudi e freschi.

Braccia

La alla scarsa tonicità dei tessuti di questa zona del corpo è dovuta al fatto che il tricipite, che sostiene questa parte del braccio, è tra i muscoli che si usano meno.
Attività fisica e massaggi sono benefici in generale e soprattutto per prevenire e combattere le smagliature in queste zone. Cospargere sulle braccia l’olio di mandorle dolci o di rosa mosqueta, con movimenti dal basso verso l’alto è un’ottima soluzione anche per prevenirne la comparsa.

Se desideri approfondire l’argomento oppure porre semplicemente qualche domanda, contattaci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo E-Mail non sarà pubblicato.
Assicurati di inserire i campi obbligatori contrassegnati con (*)